Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sensori magnetici ed accessori

Print
<< SCARICA CATALOGO

I sensori magnetici sono rilevatori elettronici che reagiscono alla presenza di un campo magnetico. Posizionati sulla camicia del cilindro rilevano la presenza del campo magnetico generato dal magnete montato sul pistone indicandone quindi la posizione od il passaggio.
Questo segnale viene utilizzato per aprire o chiudere, a seconda delle esigenze, un circuito elettrico. La gamma dei sensori magnetici da noi proposti assicura la possibilità di adattarsi alle diverse tipologie di cilindri esistenti sul mercato ed alle necessità di circuiti elettrici differenti per le esigenze più disparate dei costruttori di impianti e macchine.
Sono solitamente usati nella versione con contatto elettrico normalmente aperto (N.A.).
Su richiesta possono essere forniti nella versione normalmente chiusa ma solamente nella serie DSM. I sensori sono disponibili sia con uscita diretta dal cavo, sia con connettore M8 od M12 che permette di non intervenire sui cablaggi dei cavi elettrici per eventuali operazioni di manutenzione o sostituzione. Le tipologie con uscita diretta del cavo sono forniti normalmente con cavo di lunghezza 2.5 metri. Le versioni con connettore sono disponibili: con cavo da 30 cm con connettore alla sua estremità oppure con cavo da 2,5 metri nel tipo con connettore integrato nel corpo sensore. Le diverse configurazioni sono spiegate dettagliatemente nel catalogo.